Istituto d'Istruzione Superiore Via dei Garofani, 4 05035 - Narni Scalo (Terni)
Il Gandhi si aggiudica il premio Enrico Secondi edizione 2019 con un lavoro sulla pirateria informatica

Tommaso Cosimi, Lorenzo Giacomelli, Martina Grisci e Simone Rengo della classe 5E del Liceo Scientifico opzione Scienze applicate si aggiudicano, per l’Istituto Gandhi, il premio Enrico Secondi edizione 2019, istituito dal comune di Narni per ricordare la figura di Enrico Secondi, appassionato lavoratore nel settore dell’informatica, scomparso prematuramente per malattia.

Alla cerimonia di premiazione, che si è svolta il 6 febbraio nell’Aula Magna del nostro Istituto, hanno partecipato l’assessore alla scuola Silvia Bernardini, la Preside dell’Istituto, la famiglia di Enrico Secondi e alcune classi del Liceo Scientifico.

I ragazzi della 5E hanno proposto all’attenzione della giuria del premio un video originale, intitolato “La Pirateria Informatica”. Il video è realizzato con una suite Adobe trial, cioè nel periodo di prova, ed è stato concepito per parlare di difesa del diritto d’autore e della proprietà intellettuale nell’era di Internet, dove scaricare file e contenuti multimediali dalla rete è un’abitudine consolidata e nessuno, né adulti né tantomeno ragazzi e giovani si pongono il problema del rispetto del diritto d’autore.

Così la pirateria informatica, intesa come insieme di azioni volte a violare il copyright a qualunque livello, si è diffusa e stratificata come abitudine malevola, con seri rischi anche per quanto riguarda la diffusione di minacce e frodi informatiche.

Tantissimi complimenti ai ragazzi che hanno realizzato il video e il lavoro di ricerca completamente da soli, dimostrando non comuni abilità grafiche e tecniche. La scuola, con questo lavoro, si è aggiudicata il premio di 1000 euro da parte del Comune di Narni.

Pubblicata il 07 febbraio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.