Istituto d'Istruzione Superiore Via dei Garofani, 4 05035 - Narni Scalo (Terni)
Filosofia a casa

Il tempo che stiamo vivendo con la diffusione della pandemia da corona virus in tutto il mondo ha cambiato radicalmente le nostre abitudini, il modo di relazionarci con gli altri al lavoro, la gestione degli affetti, la preghiera e la possibilità di partecipare alla S.Messa, lo studio, lo svago e ha sconvolto completamente il sistema organizzativo della vita sociale ed economica. La cercata globalizzazione ha assunto caratteri minacciosi e distruttivi. Il modo di morire, poi, si è dato con una drammaticità unica, in penosa solitudine e segregazione.

Tutto è cambiato così improvvisamente da lasciarci disorientati e forse smarriti. Per questo abbiamo sentito il bisogno di fermarci a riflettere per ritrovare l’essenziale per cui vale la pena vivere e costruire insieme un futuro diverso, migliore.

Le misure restrittive assunte per arginare il contagio ci hanno costretto ad interrompere il Seminario Filosofico e il Festival di Filosofia che doveva avvenire nei mesi di febbraio e marzo scorsi. Ci è molto dispiaciuto, non solo perché era un appuntamento atteso da giovani e adulti (era la XXI edizione) ma,in particolare, perché questa edizione aveva a tema proprio la nascita e la rinascita... Una scelta quasi profetica.

Intanto, per avviare una riflessione comune, riflessione personale ed esistenziale, abbiamo deciso di lanciare un appello pubblico a comunicare pensieri, sentimenti, esperienze legati o suscitati dall’irruzione del Covid-19.

Pertanto,l’ISTESS invita tutti, giovani e meno giovani,a partecipare ad un Bando denominato “FILOSOFIA IN CASA” scrivendo le proprie riflessioni maturate in questo tempo di isolamento a causa della pandemia da Covid-19.

Di seguito una breve traccia su cui esprimere le proprie opinioni:

“Secondo molti pensatori e scienziati, dopo l’epidemia del Covid-19, l’organizzazione sociale, economica e politica non sarà più come finora.

Alcuni parlano non solo di cambiamento ma di nuovo inizio.

Cosa pensi di queste opinioni? Secondo te, questo processo è già iniziato? Quali cambiamenti o nuovi inizi immagini o suggerisci?

Cambierà il tuo stile di vita dopo questa pandemia? Come?

Esprimi le ragioni principali dei possibili nuovi modi e significati dell’esistenza"

Gli elaborati dovranno pervenire on line alla segreteria dell’ISTESS segreteria@istess.it entro il 30 maggio 2020. Il loro formato è un file di lunghezza massima pari a 3 pagine con lettere a corpo 14.

Il Premio consiste nella pubblicazione degli elaborati in un libro a cura dell’ISTESS, a giudizio insindacabile della commissione scientifico-filosofica che valuterà i testi. A tutti i partecipanti sarà rilasciato attestato ( per studenti per credito formativo) e un premio simbolico non in denaro.

Pubblicata il 14 aprile 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.